Secondo la medicina cinese, lo shock emotivo è la causa di tutte le malattie

Anche nell’antica Cina, i medici sapevano che le emozioni avevano un forte impatto sul corpo umano.

Secondo la medicina cinese, la causa alla base di tutte le   malattie sono le emozioni   e   ogni organo ha le proprie emozioni.  I polmoni sono associati alla tristezza, il fegato alla rabbia, i reni alla paura, lo stomaco alla preoccupazione e così via.

L’  energia  si chiama   Chi   ed è co-dipendente dal sangue, quindi i medici cinesi dicono che il sangue è la madre dell’energia e l’energia è il padrone del sangue.

I reni sono uno degli organi più importanti secondo la medicina cinese  , poiché rappresentano la base di yin e yang e sono uno dei centri energetici più importanti del nostro corpo. Sono  legati al sistema scheletrico, all’udito e alla paura.  Trattando i reni influisci su tutti i sistemi.

Il fegato è collegato al sangue, filtra il sangue e di solito viene trattato per i problemi del ciclo mestruale nelle donne.

Alcuni dei sintomi della disfunzione epatica appaiono come prurito, mal di testa e vertigini. Una delle funzioni più importanti del fegato è garantire un flusso continuo di energia attraverso il nostro corpo, ma anche   mantenere il flusso dei nostri pensieri.  Se il fegato funziona correttamente, non dovrebbe esserci stress o pressione. Le persone con fegati sani sono calme, prendono decisioni facilmente e sono buoni leader.

Vedi anche: CAUSE EMOZIONALI (O INTERNE) NELLA MEDICINA CINESE (MTC)

I primi segni di squilibrio del fegato   sono legati alla   rabbia, irritabilità, la testardaggine, l’ansia, l’amarezza, la violenza ..  . Se queste emozioni non vengono espresse e canalizzate, possono portare a depressione o frequenti sbalzi d’umore. Ci sono anche una serie di sintomi fisici che indicano uno   squilibrio nel fegato.

I sintomi più comuni di questa sindrome sono   problemi mestruali, affaticamento, tensione, rigidità del corpo, dolore alle costole, allergie, ecc.

Come e perché si verificano shock emotivi

Le emozioni sono in grado di provocare diverse malattie  , anche nelle persone forti. Hanno solo bisogno di colpire il punto più sensibile del corpo per causare disfunzioni. Li chiamiamo   malattie psicosomatiche o “malattie della mente”.

Non possiamo sempre evitare situazioni stressanti, siamo costretti ad affrontarle e cercare di superarle. Le persone usano strategie diverse focalizzate sulla risoluzione dei problemi.

Vedi anche: Emozioni secondo la medicina cinese

Altrimenti, le persone si rivolgono a strategie di coping guidate dalle emozioni, che aiutano a ridurre l’esperienza stressante.

La cosa peggiore da fare è evitare il confronto che a lungo andare aumenta i livelli di stress e accelera lo sviluppo della malattia. Le malattie psicosomatiche possono essere definite come   malattie indotte dallo stress, con danni permanenti agli apparati e agli organi del corpo.

Un team di medici e psicologi ha concluso che “l’amore e la sofferenza passano per il cuore”. Tuttavia, altri organi del corpo umano non sono immuni agli “attacchi dell’anima”. “

Ciò significa che un ‘”   anima ferita   ” colpisce più spesso i sistemi cardiovascolare, respiratorio e digestivo. Ma spesso le parti visibili del corpo sono anche esposte a   “forti attacchi dell’anima”  , come, ad esempio, la pelle del petto, della schiena e delle braccia.

Scopri anche: La scienza identifica il sistema autostradale energetico (meridiano) nel corpo umano

Le donne sono più colpite degli uomini

Le donne sono più spesso vittime di   varie malattie psicosomatiche  . Tuttavia, sono inclini a credere che la causa della loro sofferenza sia psicologica.

Le zone più sensibili del corpo

Gli organi che risentono maggiormente degli “attacchi della mente” sono:

La schiena:   quando pensi di portare sulla schiena tutti i pesi del mondo, in questa zona compaiono i dolori e le tensioni più forti.

Il sistema respiratorio: non   riesci a respirare o stai respirando pesantemente, stai soffocando e senti che qualcosa ti sta bloccando la gola, tutti questi sintomi provengono dal mondo esterno e ti danno segnali chiari. Ciò indica che determinate persone, situazioni o eventi ti stanno soffocando.

Articolo correlato: in che modo gli organi del corpo sono correlati alle emozioni?

Il cuore:   è l’organo più fortemente legato alla nostra vita emotiva e alla sopravvivenza in determinate situazioni. Quando ti stai preparando per un appuntamento, il tuo cuore batte all’impazzata e quando sei in compagnia di una persona cara, hai la sensazione che il tuo cuore ti stia per uscire dal petto.

L’apparato digerente: le persone   introverse e introspettive hanno grossi problemi con il sistema digerente. Soprattutto coloro che hanno problemi di comunicazione con gli altri più spesso soffrono di   gastrite o ulcera.

La pelle:   eruzioni cutanee, brufoli o macchie sul viso mostrano che una persona “non si sente bene con se stessa. Spesso, diverse condizioni della pelle indicano indirettamente che vogliamo rifiutare certe persone o la situazione che abbiamo nella vita.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *